Home / Articoli / AIOLA sempre più attiva nella formazione culturale e professionale

AIOLA sempre più attiva nella formazione culturale e professionale

AIOLA sempre più attiva nella formazione culturale e professionale

L’Università degli Studi di Bari ospita per la prima volta un Master di II livello sulle applicazioni del laser in odontostomatologia e in chirurgia oro-facciale. L’idea nasce dalla collaborazione tra il prof. Gianfranco Favia, direttore dell’Unità Operativa di Odontoiatria del Policlinico di Bari e il dott. Valerio Partipilo, nuovo presidente dell’AIOLA (Accademia Internazionale Odontostomatologia Laser Assistita).

Questi ultimi, accomunati dall’utilizzo quotidiano di vari tipi di laser nella rispettiva pratica clinica, hanno inaugurato i lavori nel mese di marzo con 10 iscritti e relatori di spicco del panorama odontoiatrico nazionale. La scelta di limitare il numero di partecipanti ha una finalità prettamente formativa, consentendo al medico odontoiatra un percorso attento e individuale di formazione ed educazione all’utilizzo del laser, strumento estremamente versatile e ormai imprescindibile per gli enormi vantaggi che offre nella pratica clinica rispetto agli strumenti tradizionali.

Il Master in corso fornirà ai discenti le competenze diagnostiche e terapeutiche per trattare le principali affezioni odontostomatologiche e affronterà un capitolo quanto mai attuale come quello dell’estetica del viso e il management dei tessuti molli periorali, grazie alla collaborazione di docenti dermatologi e chirurghi plastici.
Parallelamente, AIOLA ha realizzato uno storico accordo con un’altra prestigiosa società scientifica, la SILO (Società Italiana Laser in Odontostomatologia), rappresentata dal prof. Umberto Romeo dell’Università di Roma “Sapienza”, già direttore dell’European Master Degree on Oral Laser Applications (EMDOLA) e past president SILO, e dal prof. Paolo Vescovi, attuale presidente in carica.

In occasione dell’“VIII Congresso Nazionale SILO – 2nd International Meeting SILO/ISLD”, svoltosi a Roma il 12 e 13 giugno, i presidenti delle due società scientifiche hanno manifestato la necessità di convenire su una collaborazione, creando un tavolo di scambio in cui discutere di idee e progetti da realizzare in modo sinergico, ponendo l’accento sulla formazione, affidata all’elevata qualificazione dei soci AIOLA e SILO.
Nel programma culturale, da segnalare l’incontro con la prof.ssa Marisa Roncati sui nuovi orientamenti in terapia parodontale laser assistita, gratuito per i soci in regola con la quota associativa per il 2015.

Grande aspettativa, infine, per il primo Meeting AIOLA in Puglia, che si terrà a Bari il prossimo 14 novembre, presso il Nicolaus Hotel. Una giornata dedicata all’aggiornamento e alle innovazione in materia di laser, tenuta da autorevoli professionisti provenienti da tutta Italia, che mostreranno approcci laser nel trattamento di malformazioni vascolari del distretto cervico-facciale, corticotomie e trattamenti ortodontici, interventi ambulatoriali per osteonecrosi, estetica del viso per odontoiatri e medici, nuovi trattamenti per la patologia perimplantare, nuovi orientamenti professionali per gli sbiancamenti e trattamento della patologia benigna del cavo orale.
Seguirà l’assemblea dei soci e la presentazione del programma culturale AIOLA 2016, ricco di eventi.

Leave a Reply

Your email address will not be published.